Legge: scoprirsi schiavi - L'alfabeto dell'anima di don Prospero

+39.3355871744
bonzaniprospero8@gmail.com
L'alfabeto dell'anima
di don Prospero Bonzani
www.personalismo.it
Vai ai contenuti

Legge: scoprirsi schiavi

L > Legge
Rm. 7,23: "Nelle mie membra vedo un'altra legge".
Accendi, Signore, nel mio cuore, una luce vivace e inesorabile per scoprire le schiavitù, i meccanismi, le convenzioni, le paure, le sudditanze, lo strapotere dell'abitudine, il ferreo rigore del conformismo, l'automatismo delle passioni che mi fanno schiavo dietro la maschera sorridente dello scanzonato libertario.
Conducimi per mano sulle vie dell'intimità con te, Signore, per sperimentare la libertà interiore di chi si sente "fiorito" da un Amore lucido ma rispettoso, appassionato ma intelligente, inesorabile ma incoraggiante, come l'Amore del tuo Cuore.
Ispira le mie parole, custodisci i miei gesti, purifica i miei sguardi, placa le mie impazienze, irrobustisci i miei palpiti per aiutare chi amo a strappare lentamente, pacatamente, gioiosamente, il travestimento della libertà dal suo corpo pesante di schiavitù.
Signore Gesù, dònaci luce di Verità per scoprirci schiavi del benessere, della moda, dell'immagine, della TV, del consumo, della fretta, e perfino della cordialità, veleno mortale per rapporti veri e profondi! Schiavi delle nostre ambizioni, dei nostri presunti amori golosi, della ricerca affannosa del comodo, del facile e del piacere, della stima, delle nostre voglie, della bramosia di toccare e possedere. Cioè di noi stessi!
Signore Gesù: dònaci la verità di scoprirci schiavi! Dònaci lo Spirito per lasciarci liberare fin d'oggi, fino alla liberazione della fraternità cosmica ed eterna, in cieli nuovi e terre nuove.
www.personalismo.it  per segnalazioni postmaster@personalismo.it
Torna ai contenuti