La libera responsabilità tra diritto e solidarietà - 25 parole per un linguaggio etico e personale

postmaster@personalismo.it
25 parole "personali"
sulle orme di San Giovanni Paolo II .
Vai ai contenuti

Menu principale:

La libera responsabilità tra diritto e solidarietà

Servizio
Appropriate scale valoriali dettano nuove norme ed azioni per il bisogno di alcuni e per la dignità della persona, distribuendo valori e beni in opposizione al profitto e all’autonomia; così avviene che il bisogno di alcuni diviene occasione per altri di ricevere la grazia del sentimento di responsabilità e solidarietà.
Anche il mondo e la natura sono da trasformare affinché diano più frutto con un lavoro responsabile che porta un senso di cooperazione alla creazione di Dio. Sulla via del servizio e della Croce, il cristiano responsabile agisce nella speranza di essere immagine del Figlio, redento da Cristo e accompagnato dallo Spirito Santo. I Vangeli richiamano all’unicità della verità, della via, della vita, del Signore; molte le parabole con il tema dei servi, dell’amministratore, del re, dei vignaioli, della vedova, in cui l’uso di risorse e beni porta a conseguenze che evidenziano l’anteriore responsabilità; vita, esempio e messaggio di dono e di amore devono riavvicinare a Cristo, affinché il servizio sia prestato all’opera della grazia divina, dono primo. Anche poveri, tristi e sofferenti, anzi soprattutto loro, possono donare con cuore umile e puro preghiere, sorrisi e tenerezze.
www.personalismo.it -  email: postmaster@personalismo.it
Torna ai contenuti | Torna al menu