Autodeterminazione e realizzazione nell’atto personale - 25 parole per un linguaggio etico e personale

postmaster@personalismo.it
25 parole "personali"
sulle orme di San Giovanni Paolo II .
Vai ai contenuti

Menu principale:

Autodeterminazione e realizzazione nell’atto personale

Atto
 
La persona vive l’esperienza di valutare appetiti e intenzioni, ma sa di determinarsi nell’uso della libera volontà prima di decidere e disporre gli atti al miglior bene, con una originalità che confuta il determinismo.
 
La conoscenza della verità sul bene fa parte della decisione e qualifica moralmente l’atto; l’esperienza conoscitiva dei valori permette al pensiero di giudicarlo intuitivamente, per decidere, motivare creativamente e presentare alla volontà un’azione che l’autore vivrà.
 
 
 
www.personalismo.it -  email: postmaster@personalismo.it
Torna ai contenuti | Torna al menu