Il limite del giudizio precede la libertà - 25 parole per un linguaggio etico e personale

postmaster@personalismo.it
25 parole "personali"
sulle orme di San Giovanni Paolo II .
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il limite del giudizio precede la libertà

Libertà
Per originare la solidarietà e la responsabilità, la coscienza si confronta con la verità universale; se invece si disimpegna da essa, si adatta e giustifica svilendola e togliendole peso morale.
L’illusione di essere liberi da responsabilità lascia senza fonte né sostegni, senza finalità ed etica, intorpiditi da superficialità e spensieratezze. Quando l’io è posto prima di Dio, solo la conversione può risollevare dal mondo e aprire uno spazio alla responsabilità verso il prossimo.
Creata per amare, la persona è libera e responsabile se è parte del mondo e protegge e sviluppa le proprie potenzialità per intervenire con generosità, solidarietà e cura, perché la solidarietà è un dovere.
www.personalismo.it -  email: postmaster@personalismo.it
Torna ai contenuti | Torna al menu