Normatività dell’etica e responsabilità della persona 4/4 - 25 parole per un linguaggio etico e personale

postmaster@personalismo.it
25 parole "personali"
sulle orme di San Giovanni Paolo II .
Vai ai contenuti

Menu principale:

Normatività dell’etica e responsabilità della persona 4/4

Verità
La verità sul bene provoca naturalmente il pensiero di dover essere e agire.
La coscienza morale eleva lo sguardo al mondo dei valori, astraendo giudizi concreti per esprimere la verità sul ben agire ed indicare come essere buono con la norma etica.
Prima di compiere l’atto si deve pensare a non essere avulsi dalla realtà, ma volti al valore ideale.
La verità è nel dovere che modella l’immagine, per realizzare ciò che deve essere[1].

[1] Cf. K. Wojtyła, L’uomo nel campo della responsabilità, in Id., Metafisica della persona, Bompiani, Città del Vaticano, 20144, 1271-1278.
Note: L’esemplarismo mostra il fondamento del bene e del male nel pensiero, nell’azione e nel vivere dell’uomo.
           La prassiologia ricerca le ragioni del bene e del male morale negli atti umani.
www.personalismo.it -  email: postmaster@personalismo.it
Torna ai contenuti | Torna al menu