Il dovere, senso privilegiato della volontà - 25 parole per un linguaggio etico e personale

postmaster@personalismo.it
25 parole "personali"
sulle orme di San Giovanni Paolo II .
Vai ai contenuti

Menu principale:

Il dovere, senso privilegiato della volontà

Volontà
Il peccato è sin dall’inizio legato alla libera volontà, ostile alla responsabilità umana; tale realtà grava su tutta la storia e spinge alla biblica verità della lotta contro il male, dal quale solo il Salvatore ci può liberare.
L’antica Alleanza valorizza l’uomo e le sue relazioni e invita a non disperdere il valore della Legge, ma la nuova ed eterna Alleanza è nel corpo e nel sangue di Gesù Cristo stesso, offerto per la salvezza del mondo e partecipato in ciascuno nella misura del dono.
La verità donata nella rivelazione di Dio sorpassa le capacità di conoscenza dell’uomo, ma è coerente alla vita e, senza opporsi alla ragione, la penetra, la eleva e fa appello alla responsabilità di ciascuno nel legame battesimale alla regola della dottrina. Dio stesso dona per primo il suo amore e rafforza l’esigenza morale di amare il prossimo, lasciandoci un precetto per rimanere nel suo amore.
www.personalismo.it -  email: postmaster@personalismo.it
Torna ai contenuti | Torna al menu